FerruccioMaierna

Ferruccio Maierna è uno scultore nato a Amsterdam nel 1969, ha vissuto a Bruxelles per il periodo di formazione personale e successivamente si è trasferito in Italia, più precisamente a Roma dove attualmente vive e lavora.
Le influenze ricevute nelle accademie belghe l’Ecole des arts d’Ixelles e l’Accademia di Anderlecht lo hanno avvicinato al metallo, oggi divenuto il suo materiale privilegiato delle sue sculture: dal 2015 la sua Arte si è focalizzata nel reinterpretare fusti d’olio e barattoli diventando il suo mezzo d ‘espressione prediletto.
concettualmente vicino alla creatività di riciclo e di recupero , la materia selezionata viene lavorata interamente a mano attraverso diversi processi, più o meno rudimentali e sofisticati : compressione, laminazione, estensione…
Sono queste le parole chiave che circoscrivono il lavoro dello scultore Ferruccio Maierna.
Attraverso la visibilità delle numerose esposizioni personali e collettive , nazionali ed estere – Belgio, Olanda, Lussemburgo, Polonia – il Maierna è stato coinvolto nella progettazione e realizzazione di complementi d ‘arredo: lampade, tavoli, pota gioie, sgabelli, e di altri progetti in ambito moda tra cui una capsule collection del brand Gianni Bravo, realizzando il rivestimento esterno dei tacchi delle scarpe.
Questo anno è stato Selezionato da una giuria internazionale , ha partecipare alla trentesima edizione di Miniartexil presso la Pinacoteca Civica di Como. Ha realizzato nell’Aprile del 2021 su commissione di ‘ Italia yachts ‘ il trofeo per la terza edizione della coppa dei Campioni di Punta Ala in provincia di Grosseto , campionato zonale di vela d’altura.
Nell’ambito della sua carriera di scultore Ferruccio Maierna ha ottenuto molteplici premi e riconoscimenti , il più recente risale al 2017, il ‘ Lewton- Brain Foldform competion’ organizzato negli Stati Uniti.